Xiaomi Fans Italia

Il Mi 5S ripreso in una prima foto dal vivo

L’aumentare del numero di informazioni trapelate negli ultimi periodi sullo Xiaomi Mi 5S sono un chiaro sintomo della sua imminente presentazione. Una delle sue più attese caratteristiche è la presenza, per la prima volta su di uno smartphone, di un sensore ultrasonico per il riconoscimento delle impronte digitali anche quando si hanno le mani bagnate | Lo Xiaomi Mi 5S disporrà del sensore ultrasonico e CPU Snapdragon 821 |. Tuttavia, fra tutti questi indizi su questo dispositivo manca ancora una foto dal vivo che dimostri la sua reale esistenza ma quest’oggi la situazione sta per cambiare, in quanto è da poco trapelata una sua foto.

Questo grazie al noto utente kjuma che già altre volte aveva fornito informazioni simili, in seguito rivelatosi sempre affidabili, e che ora ci propone proprio una foto della parte frontale dello Xiaomi Mi 5S da cui poter estrapolare alcune informazioni rilevanti.

xiaomi-mi-5s-live

Ciò che salta subito all’occhio è la sostituzione del tasto home fisico con uno soft-touch di forma circolare sotto cui, molto probabilmente, dovrebbe trovar posto il sensore ultrasonico. Ai lati di tale tasto, ci sono gli altri due tasti soft-touch identificati dal classico puntino già visto sia nel Mi 5 che nel Redmi Pro, mentre nella parte superiore ci sono i vari sensori, la fotocamera anteriore e, naturalmente, la capsula auricolare, nonché il logo Mi che contraddistingue i top di gamma della società. Per l’occhio più attento, poi, è possibile intravedere una pellicola protettiva applicata al vetro che accentua la curvatura dei bordi del display (2.5D). Infine, dalla saturazione dei colori, si può intuire che il pannello del display sarà di tipo LCD e non OLED come quello del Redmi Pro.

Se le specifiche tecniche fin’ora trapelate riguardo allo Xiaomi Mi 5S fossero vere, insieme a quest’ultima, abbiamo modo di credere che questo device rappresenterà un notevole passo in avanti per la società, soprattutto se sarà dotato anche del Force Touch, ma per scoprirlo non ci resta che attendere ancora un altro po.

via

Leggi anche

Leave a Reply