Xiaomi Fans Italia

Xiaomi si conferma il secondo maggior produttore di smartband nel Q2 2016

La popolarità di Xiaomi nel mondo dei wearable è oramai ai massimi livelli, soprattutto dopo il lancio della Xiaomi Mi Band 2, che ha aggiunto l’unica cosa mancante alla precedente versione, ovvero un display. Volendo quantificare questa popolarità, possiamo dire che circa il 33% del market share delle smartband è nelle mani di Xiaomi.

Questo dato è venuto fuori da una recente ricerca di mercato effettuata da Canalys Research, nella quale sono state quantificate in 9 milioni di unità le spedizioni totali di smartband nel secondo trimestre del 2016. Nonostante l’ottimo risultato, Xiaomi non si è posizionata in testa ma al secondo posto. La cima della classifica è toccata a Fitbit con circa 3,7 milioni di unità. Al terzo posto invece troviamo Garmin con 700 mila unità.

Come potete notare, vi è una grande differenza fra Xaomi e la terza posizione, segno che la concorrenza non riesce ancora ad avvicinarsi in maniera importante. Analizzando le situazioni di Fitbit e Xiaomi insieme, possiamo dire che:

  • Fitbit riesce a vendere così tanto per l’ottima qualità dei propri prodotti e le eccezionali applicazioni sviluppate a corredo (oltre che al servizio web);
  • Xiaomi riesce a vendere così tanto per via dell’eccezionale rapporto qualità prezzo delle proprie band.

Secondo voi, la Xiaomi Mi band 2 farà fare un ulteriore step in avanti alle vendite di Xiaomi oppure i 3 milioni sono il limite massimo che può raggiungere il colosso cinese? Condividete la vostra opinione qui sotto nei commenti oppure sui nostri social.

fonte

Leggi anche

Leave a Reply