Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi5 vs Samsung Galaxy Note 7: specifiche a confronto

Presentato 3 giorni fa presso New York City, il Samsung Galaxy Note 7 rappresenta al momento lo smartphone più potente e più completo sulla scena mondiale. Tuttavia, esso rappresenta anche lo smartphone più costoso, con i suoi 879 euro di listino.

samsung-galaxy-note-7-colori

A questo punto ci viene in mente una domanda e siamo certi che anche a molti di voi è venuta: “Il Samsung Galaxy Note 7 è migliore dello Xiaomi Mi5 sia dal punto di vista hardware che software ma, considerando il prezzo, vale la pena acquistare un Galaxy Note 7 oppure 3 Xiaomi Mi5?”. Proviamo a scoprirlo nel nostro confronto di schede tecniche:

Xiaomi Mi5 Samsung Galaxy Note 7
Dimensioni 144,55 x 69,2 x 7,25 mm 153.5 x 73.9 x 7.9 mm
Display 5,15 pollici LCD Full HD 5,7 pollici SuperAMOLED con risoluzione QHD
SoC Qualcomm Snapdragon 820 Qualcomm Snapdragon 820 / Samsung Exynos 8890
RAM 3 / 4 GB 4 GB
Storage 32 / 64 / 128 GB non espandibile 64 GB espandibile via micro SD fino ad ulteriori 256 GB (inclusa per chi è già possessore di Note 4)
Fotocamera posteriore 16 Mpixel con OIS a 4 assi ed autofocus laser 12 Mpixel con tecnologia Dual Pixel
Fotocamera anteriore 4 Mpixel 5 Mpixel
Batteria 3000 mAh non rimovibile 3500 mAh non rimovibile
Feature particolari Sensore di impronte sotto il tasto home, scocca in 3D Ceramic (solo versione Pro) e bordless display sensore di impronte digitali sulla scocca anteriore, scanner dell’iride ed S Pen
Connettività Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / USB Type-C / NFC / Bluetooth 4.x / GPS Dual SIM / 4G VoLTE / WiFi 802.11 a/b/g/n (2.4/5 GHz) / Bluetooth 4.1 LE / GPS / USB Type-C
Prezzo 1999 yuan per la versione con 3 / 32 GB (270 euro al cambio) 879 euro

Per quanto riguarda la produttività, la S Pen ed il pannello Wacom sono sicuramente una marcia in più a favore del phablet coreano. Anche l’introduzione dello scanner dell’iride fa si che la sicurezza sia migliore nel Galaxy Note 7.

Tuttavia, il SoC, la connettività ed il comparto fotografico possono essere paragonati. Inoltre, c’è da dire che si tratta di due smartphone orientati verso target differenti, soprattutto per via delle dimensioni del display. Ad ogni modo, anche nel caso il divario fosse stato maggiore, a nostro avviso conviene acquistare lo Xiaomi Mi5 ad un costo che, anche tenendo conto del rialzo dei rivenditori, è meno della metà.

Voi che cosa ne pensate?

Leggi anche

Leave a Reply