Xiaomi Fans Italia

Se Xiaomi arrivasse domani in Italia…

Xiaomi rappresenta al momento una delle aziende tecnologiche più vicine agli utenti dal punto di vista dei prezzi. Essa infatti, sacrificando i propri guadagni per accrescere la sua popolarità fra le persone, ha già fatto un successone in Cina, in India e negli altri mercati in cui opera. Ma avverrebbe la stessa cosa in Italia? Se Xiaomi domani dovesse approdare ufficialmente in Italia (è un discorso ipotetico, è sicuro al 100% che il suo arrivo in Italia non sarà così immediato), secondo voi otterrebbe immediatamente un enorme successo oppure verrebbe snobbata dai più? Proviamo ad analizzare un attimo la situazione.

Xiaomi è un marchio praticamente sconosciuto in Italia se non fosse per i veri appassionati. Questo rappresenta l’ostacolo più grande. Xiaomi al momento opera solamente online anche se in futuro aprirà moltissimi store fisici in Cina. D questo punto di vista, il successo in Italia sarebbe difficile da raggiungere, visto che la maggior parte delle persone sono ancora legate ai negozi fisici (molto spesso per paura di truffe online).

Acquisti online

Un altro grande ostacolo sarebbe rappresentato dall’incredibile popolarità di produttori quali Samsung ed Apple. Prendiamo ad esempio il colosso coreano e la sua campagna di marketing che rende quasi impossibile agli altri produttori di ottenere successo. Pensiamo ad esempio alla pubblicità del Samsung Galaxy S7 e della sua resistenza alle immersioni che va in onda costantemente.

Infine arriviamo alla parte saliente di tutto il discorso ipotetico: i prezzi. Avendo un sistema di tassazione estremamente diverso con la Cina e considerando che già i profitti su ogni singolo prodotto sono molto risicati, l’azienda non potrebbe far altro che alzare i prezzi per rimanere nelle spese. A questo punto, il costo degli smartphone Xiaomi andrebbe ad essere simile a quelli di Meizu, Huawei e OnePlus, i quali hanno già il vantaggio di essersi fatti un nome nel nostro mercato.

Alla fine di questo discorso ipotetico e parlando il più oggettivamente possibile, quanto secondo voi converrebbe a Xiaomi approdare in Italia in questo momento? Condividete il vostro pensiero qui sotto nella sezione riservata ai commenti.

Leggi anche

Leave a Reply