Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi5 si piazza a metà nella classifica di AnTuTu relativa al primo semestre del 2016

Nel momento in cui venne presentato ufficialmente, lo Xiaomi Mi5 rappresentava lo smartphone più potente al mondo. Da allora però, la concorrenza si è rafforzata in maniera incredibile ma, nonostante ciò, il top di gamma di Xiaomi è riuscito a mantenersi nella top 5. Come potete infatti vedere da questa classifica qui in basso, il Mi5 si è posizionato esattamente a metà classifica della top 10 stilata da AnTuTu per quanto riguarda l’intero primo semestre.

AnTuTu H1 2016 migliori smartphone

Pur avendo lo stesso SoC dei primi quattro smartphone (Qualcomm Snapdragon 820), lo svantaggio dello Xiaomi Mi5 è molto probabilmente da ricercarsi nel quantitativo di memoria RAM, il quale però va a bilanciare in negativo la presenza di un display con risoluzione Full HD.

D’altronde, la differenza fra la prima posizione e la quinta posizione è di appena di circa 4000 punti. E’ interessante però vedere come Qualcomm sia riuscita a conquistare interamente il mercato dei top di gamma, con ben 8 smartphone su 10 di questa classifica che equipaggiano il suo Qualcomm Snapdragon 820 (gli unici “fuori posto” sono gli iPhone 6s e iPhone SE).

I concorrenti veri di Xiaomi Mi5 sono assenti

E’ altrettanto interessante notare come il maggior concorrente di Xiaomi, ovvero Huawei, non sia presente con nessun modello in questa classifica. In questo caso, la “colpa” è stata l’utilizzo di SoC proprietari non ancora all’altezza della concorrenza.

Volgendo la nostra attenzione alla possibile classifica della seconda metà dell’anno, sicuramente lo Xiaomi Mi5 perderà ulteriori posizioni anche se crediamo che non uscirà dalla top 10. Inoltre, con l’arrivo dello Xiaomi Mi Note 2 più agguerrito che mai, crediamo che almeno nella top 3 ci sarà un device di Xiaomi.

Voi che cosa ne pensate di questa classifica?

fonte

Leggi anche

Leave a Reply