Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi Note 2 costerà 550 euro?

Abbiamo sempre lodato Xiaomi e la sua dirigenza per aver saputo mantenere una politica di prezzi molto aggressiva sacrificando così i ricavi e la felicità degli investitori. Tuttavia, attraverso una nuova dichiarazione da parte del co-fondatore Liwan Jiang, abbiamo scoperto che a breve verrà immesso sul mercato da Xiaomi uno smartphone dal costo di circa 4000 RMB che, al cambio, equivalgono a circa 550 euro. Ovviamente il principale indiziato di ciò è lo Xiaomi Mi Note 2.

Da un certo punto di vista, dopo essersi costruito un brand molto forte, è giusto per Xiaomi dare uno sguardo alle politiche per aumentare i ricavi annui anche perchè agli investitori ciò che interessa non è tanto l’aggressività sul mercato ma il profitto finale.

Se però guardiamo l’altra faccia della medaglia, ci creerebbe un precedente pericoloso, con la possibilità che anche i nuovi top di gamma del 2017 possano avere un prezzo di listino molto alto. Inoltre, se dobbiamo farla proprio completa, l’acquisto presso i rivenditori di terze parti diventerebbe insostenibile per via dell’abbassamento del rapporto qualità prezzo.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione, nella speranza che un prezzo simile sia affibbiato solamente ad un possibile modello dual edge di Xiaomi Mi Note 2 mentre la versione normale segua la politica di mercato a cui siamo abituati.

In attesa di novità, vi vogliamo ricordare che tale smartphone dovrebbe avere una scocca interamente in vetro, sia sul davanti che sul retro | Lo Xiaomi Mi 5S e Mi Note 2 potrebbero avere il retro in vetro |.

via

Leggi anche

1 Comment

  1. simo
    08/07/2016 at 14:37 Reply

    Se lo possono pure tenere ah ah troppi soldi stanno aumentando sempre di più.

Leave a Reply