Xiaomi Fans Italia

Nella classifica AnTuTu di Maggio c’è anche il Mi 5

Quasi tutti i top di gamma di quest’anno sono stati presentati ed anche Xiaomi, dopo più di un anno e mezzo di attesa, ha finalmente proposto il successore del suo ex flagship annunciandolo al pubblico di tutto il mondo durante il MWC 2016 tenutosi a Barcellona. Come da consuetudine Xiaomi, esso possiede tutte le carte in regola per essere definito top di gamma alla pari di altri smartphone competitor attualmente in commercio ma con il vantaggio di avere un prezzo molto competitivo.

Parlando per l’appunto della potenza di questo smartphone, recentemente abbiamo effettuato alcuni confronti in linea teorica sulle specifiche dello Xiaomi Mi 5 e di altri smartphone appartenenti alla stessa categoria. Nello specifico, abbiamo preso in considerazione due flagship appena presentati, ossia lo ZUK Z2 e l’ASUS ZenFone 3 Deluxe:

Quest’oggi, invece, il noto sito di benchmark AnTuTu ha pubblicato la classifica dei dieci smartphone più performanti per il mese di Maggio e tra questi compare anche lo Xiaomi Mi 5.

03091313-content

Prima di esaminare quanto visto nella classifica è necessario fare alcune considerazioni preliminari. La maggior parte degli smartphone elencati possiede più di una variante (differenti quantitativi di RAM e storage) ma per questa classifica è stata presa in considerazione solo quella “full optional”. Inoltre, sono state utilizzate soltanto le statistiche della propria applicazione nell’arco di tempo che va dal 1 Maggio fino al 31 dello stesso mese ed è stata presa in considerazione la media di 2000 punteggi per ogni singolo device.

Passando alla classifica, si può notare come nelle prime posizioni ci siano soltanto dispositivi con CPU Qualcomm Snapdragon 820 e che lo Xiaomi Mi 5 si colloca in quarta posizione. Tuttavia, bisogna mettere in evidenza il fatto che nelle prime tre posizioni ci siano tre dispositivi che possiedono ben 6GB di memoria RAM e che le loro memorie interne si aggirano tra i 64GB e i 128GB. Considerando ciò, bisogna apprezzare molto il lavoro di ottimizzazione effettuato da Xiaomi in quanto si trova ad appena 80 punti di differenza dallo ZUK Z2 Pro (che ricordiamo avere lo stesso storage ma 6GB di memoria RAM), mentre si discosta di circa 2000 punti dalla prima posizione. Lo stesso non si può dire per il Samsung Galaxy S7 Edge che si colloca in quinta posizione con più di 4000 punti dalla prima in classifica e più di 2000 dallo Xiaomi Mi 5.

fonte

Leggi anche

Leave a Reply