Xiaomi Fans Italia

Xiaomi acquista 1500 brevetti Microsoft in cambio della pre-installazione di Office e Skype sui propri smartphone

E’ un importante accordo quello raggiunto di recente fra Xiaomi e Microsoft che permetterà ad entrambe le società di crescere nei rispettivi mercati di forza. Per Xiaomi ovviamente gli smartphone mentre per Microsoft nella distribuzione dei propri software. Sembra infatti che Xiaomi abbia acquistato circa 1500 brevetti inerenti agli smartphone da Microsoft la quale, oltre ad un ritorno economico, è riuscita a “strappare” un accordo circa la pre-installazione della suite Microsoft Office e di Skype all’interno degli smartphone Xiaomi.

Microsoft Office

Ovviamente c’è grande entusiasmo per questo accordo sia da una parte che dall’altra:

Siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con Microsoft su un ampio partenariato di collaborazione tecnologica. Come dimostrato da questo accordo con Microsoft, Xiaomi sta cercando di costruire accordi e partnership sostenibili a lungo termine con leader tecnologici globali, con l’obiettivo finale di offrire la migliore esperienza utente per i nostri Mi Fan – Xiang Wang, Senion VP di Xiaomi

Skype

La gente vuole le loro applicazioni preferite per lavorare senza problemi sul dispositivo di loro scelta, e questo è esattamente ciò che questa partnership offre. Insieme a Xiaomi, stiamo portando il meglio della produttività mobile a milioni di clienti in Cina e in tutto il mondo. – Peggy Johnson, VP della sezione Business Development di Microsoft

Molto probabilmente assisteremo all’applicazione di questi accordi già dai prossimi smartphone che verranno presentati da Xiaomi. Non sappiamo se con un aggiornamento della MIUI ROM gli sviluppatori pre-installeranno la suite Microsoft Office e Skype anche sugli smartphone già in commercio.

via

Leggi anche

Leave a Reply