Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi Drone è ufficiale

Ne abbiamo parlato a lungo e per diverse settimane, analizzando ogni rumor ed ogni indiscrezione venisse pubblicata in rete ma, finalmente, abbiamo fra le mani le informazioni ufficiali sullo Xiaomi Mi Drone. Esso infatti è stato presentato ufficialmente (come da previsioni) e, se già ci era sembrato eccezionale con le informazioni leaked, ci sembra ancora qualcosa in più adesso.

Purtroppo Xiaomi non ha ancora provveduta a fornire una lista completa delle specifiche tecniche del Mi Drone ma solamente una serie di immagini ed un video demo.

Partendo delle certezze che abbiamo al momento, troviamo che l’intero drone è stato costruito dall’azienda partner Flymi tenendo in mente la modularità. Sia il comparto fotografico sferico che i 4 rotori sono staccabili e, quindi, sostituibili. Pensiamo ad esempio ad un upgrade futuro che non ci costringa ad acquistare un nuovo drone aereo.

Xiaomi Mi Drone

Il comparto fotografico è dotato di un sensore Sony da 12 Mpixel ed è in grado di registrare video in 4K in formato RAW oppure a 1080p a 60 fps e, grazie al supporto sferico su cui è montato, è in grado di ruotare a 360°. Inoltre, grazie anche al processore d’immagine (ISP) Ambarella, la qualità finale del video è straordinaria.

Xiaomi Mi Drone comparto fotografico

Per quanto riguarda l’autonomia possiamo dirvi che la batteria da 5100 mAh integrata all’interno ha una capacità più che rispettabile e sicuramente superiore alla maggior parte della concorrenza. Xiaomi dichiara fino a 27 minuti di volo continuato (non lo sappiamo se è considerata anche la registrazione video).

Xiaomi Mi Drone batteria

Grazie alla presenza di un sensore GPS, non solo è possibile monitorare il volo del Mi Drone sulla mappa ma è anche possibile tirare un sospiro di sollievo nel caso in cui esso volasse talmente tanto lontano dal nostro controller da perdere il segnale, in quanto è dotato di una funzionalità molto intelligente che gli permette di volare indietro (seguendo lo stesso percorso) fino a quando non si riconnetterà al controller.

Xiaomi Mi Drone GPS

A proposito del controller, esso utilizza due antenne PCB n grado di garantire una copertura massima di 3 KM (in un ambiente aperto e privo di ostacoli). Ad esso si deve collegare uno smartphone compatibile attraverso il quale visionare dove sta volano il drone.

Xiaomi Mi Drone controller PCB

Per quanto riguarda infine il prezzo, Xiaomi ha deciso di commercializzarne due differenti versioni:

  • Xiaomi Mi Drone Full HD a 2499 yuan (circa 342 euro)
  • Xiaomi Mi Drone 4K a 2999 yuan (circa 410 euro)

L’obiettivo di aver reso economico anche un prodotto tanto complesso quindi è riuscita in pieno a Xiaomi.

Leggi anche

1 Comment

  1. Francesco
    26/05/2016 at 17:45 Reply

Leave a Reply