Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi Max protagonista del primo teardown

A distanza di una decina di giorni dalla presentazione ufficiale | Xiaomi Mi Max è finalmente ufficiale |, in rete finalmente è stato caricato un primo teardown relativo al nuovo Xiaomi Mi Max. Esso ci permette di scoprire quali soluzioni sono state adottate dagli ingegneri Xiaomi per integrare tutto l’hardware su una scocca così poi spessa.

Dal teardown realizzato dalla redazione di IT168 abbiamo scoperto principalmente due cose:

  • La qualità costruttiva dello Xiaomi Mi Max è paragonabile a quella del top di gamma Mi5, anche se i materiali utilizzati sono metallici e plastici invece del vetro (o della ceramica nel caso della versione Mi5 Pro);
  • La riparazione fai-da-te dello smartphone in caso di qualche danneggiamento non è molto difficile, per via dell’utilizzo di pochissima colla sostituita invece da viti.

Xiaomi Mi Max teardown (2)

Quest’ultimo punto potrebbe interessare molto gli utenti italiani che decideranno di acquistarlo, visto che non vi è alcuna garanzia legale del produttore per noi. Purtroppo però non abbiamo un metro di riferimento per quanto riguarda la facilità di riparazione ma, per quello, aspettiamo che sia la redazione di iFixit ad effettuare il teardown.

Xiaomi Mi Max teardown (1)

Insomma, a dispetto del costo di fascia media, le caratteristiche costruttive non rispecchiano assolutamente questa fascia di mercato, visto che lo Xaiomi Mi Max potrebbe benissimo essere inserito nella fascia alta del mercato.

Prima di lasciarvi vi vogliamo ricordare che la versione con Qualcomm Snapdragon 652 ha raggiunto un punteggio su AnTuTu appena al di sotto di quello del Samsung Galaxy Note 5 | Xiaomi Mi Max raggiunge 81 mila punti su AnTuTu |.

via

Leggi anche

Leave a Reply