Xiaomi Fans Italia

La fotocamera dello Xiaomi Mi5 alla prova DxOMark

A distanza di qualche settimana dalla presentazione ufficiale, lo Xiaomi Mi5 è approdato nelle mani della redazione di DxOMark. Per chi non lo sapesse, essi rappresentano i maggiori esperti di fotografia e testano regolarmente gli smartphone più interessanti, classificandoli in base a vari parametri. Purtroppo per Xiaomi e per il Mi5, il punteggio totalizzato non è stato molto elevato o almeno, non è stato ai livelli dei top di gamma più rinomati.

Xiaomi Mi5 fotografie (1)

Xiaomi Mi5 infatti ha totalizzato 79 punti su 100, distanziandosi dalla prima posizione (occupata da HTC 10 e Samsung Galaxy S7 Edge) di ben 9 punti. La descrizione che la redazione di DxOMark e ha fatto è la seguente:

Con il raggiungimento di un punteggio complessivo DxOMark Mobile di 79 punti, lo Xiaomi Mi 5 è un’opzione affidabile per uno smartphone, in particolare in condizioni esterne e di forte luminosità. I nostri test standard del settore hanno analizzato la qualità sia delle fotografie che dei video registrati per determinare i punteggi individuali. Essi sono stati di 80/100 per le foto e di 76/100 per i video.

Xiaomi Mi5 test fotografico

Lo Xiaomi Mi 5 esegue un po’meglio per le fotografie, con buone esposizioni e buone prestazioni dell’autofocus autofocus. Il suo sensore da 16MP con apertura 1/2.8″ cattura anche alti livelli di dettaglio in piena luce, il che lo rende in grado di fotografare scene in esterni intricati e complessi. Un pò di rumore è tuttavia presente in tutte le foto, il che è particolarmente evidente in condizioni di scarsa illuminazione, insieme a una perdita dei dettagli più fini.

Xiaomi Mi5 test fotografico (1)

Insomma, il comparto fotografico non ha pienamente convinto la redazione di DxOMark. Volendo fare un paragone, la qualità del Mi5 viene paragonata a quella del Samsung Galaxy S5 e del Sony Xperia Z3.

fonte

Leggi anche

1 Comment

  1. Paul The Rock
    16/05/2016 at 10:54 Reply

    Diciamo tutto bene, rovinato dal rumore nelle foto…

Leave a Reply