Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi Max: 7 ragioni per cui sarebbe il perfetto progetto per il nuovo Nexus 7 di Google

Come sicuramente saprete, Google non hai mai realizzato da se uno smartphone o un tablet Nexus in quanto ha affidato l’intero processo di sviluppo e “costruzione materiale” dei device a delle aziende partner. Ad esempio abbiamo avuto LG con la produzione di Nexus 5 e Nexus 5X, Asus con la realizzazione dei due modelli di Nexus 7 ed HTC con la realizzazione del Nexus 9. Una collaborazione fra Google e Xiaomi potrebbe tornare utile ad entrambe le aziende:

  • A Xiaomi farebbe comodo un partner come Google per approdare nel mercato europeo e statunitense con i propri smartphone;
  • A Google farebbe comodo per tornare in maniera prepotente nel mercato cinese.

E’ per questo motivo che qui di seguito 7 motivi secondo i quali lo Xiaomi Mi Max sarebbe un ottimo progetto da cui partire per realizzare un eventuale nuovo Nexus 7:

  1. Costruzione Premium: grazie alle tecniche adottate da Xiaomi, Google potrebbe offrire agli utenti un tablet dalla costruzione premium ma dal costo comunque contenuto;
  2. Specifiche al top: Xiaomi sa bene come realizzare top di gamma, grazie alla lunga esperienza accumulata con i vari Mi4, Mi5, Mi Note e Mi Note Pro;
  3. Fotocamera: il sensore equipaggiato nel Mi Max permette di avere degli scatti estremamente buoni anche in condizioni di scarsa luminosità. Inoltre, grazie al sistema PDAF la messa a fuoco avviene in maniera fulminea;
  4. Memoria espandibile: il Mi Max, pur avendo dei tagli di memoria più ampi di diversi altri smartphone, continua a mantenere lo slot di espansione micro SD, cosa che però fino ad ora Google non ha mai adottato;
  5. Connettività Dual SIM: nonostante si tratta di una specifica praticamente assente nel comparto tablet, abbiamo voluto aggiungerla per via della ottima gestione dei moduli adottati da Xiaomi per il Mi Max;
  6. Sensore di impronte digitali: anche in questo caso, Xiaomi sta accumulando grande esperienza e, grazie alle nuove tecnologie, potrebbe iniziare ad equipaggiare sensori ad ultrasuoni (rumoreggiati per il Mi5) per i prossimi device;
  7. Prezzo: legandoci al primo punto, Xiaomi permetterebbe di realizzare un prodotto di qualità ad un prezzo comunque molto contenuto.

Secondo voi esistono altri punti di Xiaomi Mi max che potrebbero tornare utile per un eventuale Xiaomi Nexus 7?

via

Leggi anche

Leave a Reply