Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Redmi 3 Pro vs Meizu M3: specifiche a confronto

Nella giornata di ieri è stato presentato ufficialmente il nuovo smartphone di fascia bassa Meizu M3. Esso rappresenta un’ottima scelta per chi è alla ricerca di uno smartphone dal costo molto basso ma dalle caratteristiche interessanti. Tuttavia, questa descrizione la si può affibbiare anche allo Xiaomi Redmi 3 Pro. Per cui ci siamo chiesti: “Com’è il nuovo Meizu M3 confrontato, sulla carta, allo Xiaomi Redmi 3 Pro?”. Proviamo a dare un’occhiata alle loro schede tecniche.

Xiaomi Redmi 3 Pro Meizu M3
Dimensioni 139.3 x 69.6 x 8.5 mm 141,5 × 69,5 × 8,3 mm
Display 5 pollici IPS HD 5 pollici IPS HD
SoC Qualcomm Snapdragon 616 Mediatek MT6750
RAM 3 GB 2 / 3 GB
Storage 32 GB (espandibile fino a 128 GB) 16 / 32 GB (espandibile)
Fotocamera posteriore 13 Mpixel 13 Mpixel
Fotocamera anteriore 5 Mpixel 5 Mpixel
Batteria 4100 mAh 2870 mAh
Connettività WiFi ac, Bluetooth 4.1, GPS, GLONASS, BeiDou, LTE WiFi, Bluetooth 4.0, GPS, GLONASS, LTE, Dual SIM
Sensore di impronte Si Si
Sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con personalizzazione grafica MIUI 7 Android 5.1 Lollipop con personalizzazione grafica Flyme 5.1.3.0
Prezzo 129 euro (al cambio) 82 / 110 euro (al cambio)

Come potete vedere, a differenza di tutti gli altri confronti che facciamo di solito con gli smartphone Xiaomi, non solo vi è una sostanziale parità nelle caratteristiche tecniche ma vi è addirittura uno svantaggio nel prezzo di vendita.

C’è però da valutare anche il fattore estetico, con lo Xiaomi Redmi 3 Pro realizzato interamente in metallo mentre il Meizu M3 è composto da una scocca realizzata interamente in policarbonato. Senza dimenticare poi il fattore autonomia, con lo smartphone di Xiaomi che garantisce senza dubbio un’autonomia molto più lunga rispetto al Meizu, vista la grande differenza di capacità delle batterie.

Cercando di essere il più obiettivi possibile, vi chiediamo di dirci quale dei due smartphone acquistereste e perchè lo preferireste all’altro.

Leggi anche

Leave a Reply