Xiaomi Fans Italia

Xiaomi presenterà il suo primo TV con schermo curvo

Le Mi TV sono un prodotto che nel continente asiatico hanno ricevuto un gran successo, come del resto tutti i prodotti di casa Xiaomi, grazie alle specifiche tecniche, al sistema operativo incluso (una versione della MIUI sviluppata appositamente per le TV), ai materiali, al design e, soprattutto, al prezzo competitivo. Recentemente la società cinese ci aveva già anticipato qualcosa sull’imminente presentazione di un nuovo Mi TV ma quello che più aveva attirato l’attenzione era una sua caratteristica particolare, ossia lo schermo curvo.

Essenzialmente, questa è una novità assoluta per l’azienda in quanto è la prima volta che utilizza uno schermo curvo sui propri dispositivi, soprattutto sulle Mi TV. Tramite un nuovo teaser pubblicato recentemente sul noto social cinese Weibo, l’azienda ha voluto accentuare tale feature che accompagnerà il suo nuovo smart TV. Non solo, per chi non fosse interessato a tale caratteristica, la società fa fatto capire che presenterà anche una variante con diagonale inferiore e con schermo classico.

xiaomi-curved-screen-TV

Come si può vedere, in esso è riportato la successione di numeri del Pi greco, componente essenziale per i calcoli sulle circonferenze, che lascia intendere che sarà presente una curvatura sul nuovo Mi TV.

In passato, due TV targate Xiaomi avevano già ricevuto una certificazione, di cui uno era caratterizzato da un display da 65″ pollici curvo e l’altro da un display da 43″ pollici normale (che dovrebbe essere il successore dell’attuale Mi TV 3 da 40″ pollici) ma poi non se ne seppe più nulla.

Infine, riportiamo anche una seconda immagine teaser che ci comunica la data di presentazione di questi due nuovi componenti di casa Xiaomi, ossia il 23 Marzo alle ore 12:00 (ora locale cinese).

xiaomi-curved-screen-TV-01

Attualmente non si conoscono tutte le altre specifiche tecniche dei due device ma se il loro rapporto qualità/prezzo resterà sempre molto competitivo, di sicuro avranno un gran successo. Speriamo di vederle presto anche nel nostro continente insieme a tutti gli altri prodotti della società.

via

Leggi anche

Leave a Reply