Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Redmi 3 avrà ben 4 nuove varianti

Qualche giorno fa vi abbiamo riportato la notizia in cui vi comunicavamo che la TENAA aveva certificato due nuovi smartphone Xiaomi e che molto probabilmente si trattava di varianti dello Xiaomi Redmi 3 | Xiaomi 2015817 e Xiaomi 2015810 fanno visita alla TENAA |. Ebbene, a distanza di un paio di giorni abbiamo scoperto che la TENAA ha certificato due ulteriori smartphone, del tutto simili ai primi due, i quali dovrebbero essere anch’essi varianti dello Xiaomi Redmi 3. In questo modo il colosso cinese immetterebbe sul mercato ben 5 varianti diversi di Xiaomi Redmi 3 (4 più quello originale).

Analizzando nello specifico i dettagli presenti nel database della TENAA, notiamo come i modelli 2015818 e 2015819, che dovrebbero identificare varianti di Redmi 3S, avranno a disposizione una CPU octa core da 1,5 GHz di frequenza di clock massima, 2 GB di memoria RAM, 16 GB di storage interno, Fotocamera posteriore da 13 Mpixel, Fotocamera anteriore da 5 Mpixel, sensore di impronte digitali sulla parte posteriore e batteria da 4000 mAh.

Non sappiamo esattamente il perchè di tutte queste varianti più o meno simili (probabilmente in base al mercato di destinazione) ma fatto sta che anche il prezzo non dovrebbe differire molto. In rete si parla di 599 yuan (circa 80 euro) per la versione più economica fino ad arrivare a 899 yuan (circa 120 euro) per la versione più costosa.

*L’immagine di apertura rappresenta lo Xiaomi Redmi 3

Leggi anche

Leave a Reply