Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi5 protagonista di un primo teradown

E’ passato appena un giorno dalla presentazione ufficiale dello Xiaomi Mi5 che in rete è emerso già un primo teradown che mostra tutto il lavoro fatto dagli ingegneri di Xiaomi per far stare tutto l’hardware all’interno di una scocca veramente molto piccola (si è messa molta enfasi durante la presentazione sul rapporto fra dimensioni del display e dimensioni generali dello smartphone).

A realizzare il teardown ci hanno pensato i ragazzi di IT168, i quali hanno dimostrato che sia l’apertura (separazione della scocca e rimozione delle viti) che la sostituzione delle componenti è un’operazione abbastanza semplice.

Anche la batteria che, pur non essendo rimovibile, risulta essere una delle componenti più facilmente sostituibili (ovviamente eliminando la garanzia del venditore). Questo perchè il colosso cinese ha deciso di utilizzare pochissima colla per tenere insieme le componenti. Senza dubbio si tratta di un’ottima notizia per tutti coloro hanno intenzione di acquistarlo, in futuro, tramite un importatore.

Xiaomi Mi5 (3)

Sostituendoci un pò ai ragazzi di iFixit, se dovremmo dare un voto al grado di riparabilità dello Xiaomi Mi5, potremmo dare un buon 8 su 10 (più alto è il punteggio e più semplice è da riparare). Insomma, lo Xiaomi Mi5 continua a stupirci di giorno in giorno e, dopo aver assistito alla presentazione ufficiale, dobbiamo dire che le parole rilasciate in passato da Lei Jun sono state azzeccate al 100% | Xiaomi Mi5 varrà la lunga attesa | Lei Jun |.

via

Leggi anche

1 Comment

  1. Filippo
    25/02/2016 at 14:15 Reply

    “SE DOVREMMO”.

Leave a Reply