Xiaomi Fans Italia

Ecco perchè Xiaomi ha scelto Intel per il proprio notebook

Torniamo nuovamente a parlare dello Xiaomi Mi Laptop, nuovo interessante prodotto atteso per quest’anno. In passato vi abbiamo mostrato già le presunte specifiche tecniche | Xiaomi Mi Laptop e le presunte specifiche tecniche | ma di recente abbiamo scoperto il motivo per cui Xiaomi ha scelto Intel come fornitore delle CPU.

Oltre ovviamente alla qualità dei processori del colosso di santa Clara, la dirigenza di Xiaomi e la dirigenza di Intel hanno firmato un accordo a lungo termine che legherà le due aziende negli anni avvenire. nello specifico, i vantaggi per Xiaomi sono totalmente economici: per ogni CPU Intel Core ix acquistata, Intel regalerà a Xiaomi una CPU Intel Atom X5-Z8500 da utilizzare nel Mi Pad 2 ed in futuri prodotti.

Per quanto riguarda Intel invece, i vantaggi ad allearsi con Xiaomi riguardano principalmente il successo nel settore mobile. Sembra infatti che la dirigenza di Intel abbia strappato un accordo per l’utilizzo, in futuro, dei propri processori a bordo degli smartphone Xiaomi (probabilmente top di gamma, vista la volontà di sperimentare anche i SoC proprietari). Considerando che il volume di vendite di Xiaomi è stato di 70 milioni di unità e che inevitabilmente crescerà nel 2016 e negli anni avvenire, crediamo che Intel abbia fatto un’ottima scelta (ed ovviamente anche Xiaomi, visto che la qualità di Intel non si discute).

Voi come la vedete questa nuova alleanza? Vi piacerebbe che gli smartphone Xiaomi abbandonassero Qualcomm per adottare chip Intel.

via

Leggi anche

1 Comment

  1. Claudio
    10/01/2016 at 8:36 Reply

    Dopo il sofferto parto del Mi5 Xiaomi ha fatto benissimo a scegliere Intel come fornitrice dei Processori e Soc, Qualcom (avendo prefetito ascoltare Samsung) ora dovra’ pagare un prezzo.

Leave a Reply