Xiaomi Fans Italia

Xiaomi è il terzo produttore mondiale (per market share) di wearable

La crescita esponenziale che Xiaomi ha avuto fino ad ora nel mercato degli smartphone sembra che si sia traferita anche nel settore dei werable. Stando infatti ad una recente ricerca di mercato condotta da IDC, Xiaomi sarebbe il terzo produttore mondiale di dispositivi indossabili ed il primo considerando la crescita annua.

Snocciolando un pò di numeri, Xiaomi ha al momento il 17,4% del market share mondiale con circa 3,7 milioni di wearable venduti (cioè Xiaomi Mi Band). Rispetto all’anno scorso, in cui il volume di vendita è stato di appena 400 mila unità, il colosso cinese ha avuto una crescita dell’815,4%. Il market share dell’anno scorso era del 5,7%.

Vendite wearable 2015

Dando uno sguardo alla concorrenza, in prima posizione troviamo Fitbit con circa 4,7 milioni di unità vendute, un market share del 22,2% ed una crescita annua del 101,7%. Al secondo posto troviamo Apple con 3,9 milioni di smartwatch venduti ed un market share del 18,6%. Non sono espressi i guadagni avuti dalle vendita ma siamo certi che in tale classifica Apple avrebbe dominato su tutti.

In totale sono stati venduti circa 21 milioni di dispositivi indossabili nel 2015 con un aumento del 197,6% rispetto all’anno scorso. Trattandosi di un mercato ancora giovane, siamo certi che la crescita non si arresterà ancora per alcuni anni.

Dal canto suo Xiaomi ha di recente presentato la nuova Xiaomi Mi Band 1s | Presentato Xiaomi Mi Band 1S con sensore di frequenza cardiaca | e si prevede la presentazione anche di uno smartwatch, per cui la continuità in questo senso è assicurata.

fonte

Leggi anche

Leave a Reply