Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Redmi Note 3 e Xiaomi Mi Pad 2 presentati ufficialmente

Il 24 Novembre è giunto e siamo certi che tutti i nostri lettori non vedevano l’ora di conoscere nel dettaglio i nuovi prodotti presentati da Xiaomi. Ed infatti, in quest’articolo analizzeremo nel dettaglio sia lo Xiaomi Redmi Note 3 e sia lo Xiaomi Mi Pad 2.

Xiaomi Redmi Note 3

Partendo dal primo, si tratta di uno smartphone che può semplicemente essere definito un mid-range flagship (termine coniato dal CEO di Xiaomi in passato). I punti principali di questo smartphone infatti sono tre e sono uno più importante dell’altro:

  • Sensore di impronte digitali: primo smartphone Xiaomi ad integrarlo, è posto sulla scocca posteriore, in una posizione molto naturale ed ergonomica;

Xiaomi Redmi Note 3 (1)

  • Scocca in metallo: allo scopo di dare un tocco premium al device, Xiaomi ha adottato una lega metallica molto resistente;

Xiaomi Redmi Note 3 (4)

  • Batteria da 4000 mAh; nonostante è difficile coniugare spessore dello smartphone e dimensioni della batteria, Xiaomi ci è riuscita, implementando una batteria da 4000 mAh in uno spessore di 8,65 millimetri.

Xiaomi Redmi Note 3

La scheda tecnica dello smartphone invece è la seguente:

  • Display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD;
  • SoC Mediatek Helio X10;
  • 2/3 GB di memoria RAM LPDDR3;
  • Storage interno da 16/32 GB;
  • Fotocamera posteriore da 13 Mpixel con autofocus PDAF;
  • Fotocamera frontale da 5 Mpixel;
  • Connettività Dual SIM LTE, WiFi 802.11 ac, GPS;
  • Batteria da 4000 mAh;
  • Sistema operativo Android Lollipop personalizzato con la MIUI 7.

Xiaomi Redmi Note 3 (6)

Le colorazioni disponibili di Xiaomi Redmi Note 3 sono Silver, Gold e Dark Grey mentre il costo è di 132 euro (al cambio) per il modello da 16 GB e di 161 euro (al cambio) per il modello da 32 GB. La disponibilità è attesa per il 27 Novembre.

Xiaomi Mi Pad 2

La seconda generazione di tablet made in Xiaomi non ha sfigurato minimamente sul palco, vista la sua scheda tecnica molto importante e la sua costruzione di qualità eccellente. Cominciando sempre dall’estetica, la scocca è realizzata interamente in metallo ma, nonostante ciò, il tablet ha un peso inferiore all’originale Mi Pad. Ciò è anche dovuto allo spessore di appena 6,95 millimetri.

Xiaomi Mi Pad 2 (3)

Passando alle caratteristiche tecniche, la scheda completa è così composta:

  • Display da 7,9 pollici con risoluzione 2048 x 1536 pixel;
  • SoC Intel X5-Z8500 con CPU quad core a 2,24 Ghz e GPU Intel HD;
  • 2 GB di memoria RAM LPDDR3;
  • 16/64 GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 8 Mpixel;
  • Fotocamera anteriore da 5 Mpixel;
  • Batteria da 6190 mAh che offrirà circa 650 ore di stand-by o 12,5 ore di riproduzione video in streaming;
  • Connettore USB Type-C;
  • Connettività WiFi 802.11 ac
  • Sistema operativo Android Lollipop con personalizzazione grafica MIUI 7.

Xiaomi Mi Pad 2 (2)

Le colorazioni disponibili per Xiaomi Mi Pad 2 sono Dark Grey e Champagne Gold mentre il costo è di 150 euro (al cambio) per il modello da 16 GB e di 190 euro (al cambio) per il modello da 64 GB.

Xiaomi Mi Pad 2 (4)

Leggi anche

4 Comments

  1. Alex
    24/11/2015 at 13:08 Reply

    Ma il mi5 non è stato presentato?

    1. Michel Cognon
      25/11/2015 at 11:27 Reply

      No, non ancora

  2. Andrea
    25/11/2015 at 17:16 Reply

    Da correggere nell’articolo:

    “Batteria da 4000 mAh; nonostante SIA difficile coniugare…”

    Buon lavoro

  3. Xiaomi “Kenzo” si mostra su GeekBench: sarà il Redmi 3? | Xiaomi Fans Italia
    11/12/2015 at 12:01 Reply

    […] ha di recente presentato il nuovo Redmi Note 3 | Xiaomi Redmi Note 3 e Xiaomi Mi Pad 2 presentati ufficialmente | e, stando a rumor lunghi ben 16 mesi, si appresta a presentare il Mi5 | Xiaomi Mi5: sensore di […]

Leave a Reply