Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi Note Pro vs Huawei Nexus 6P: specifiche a confronto

Come sicuramente saprete, nella giornata di ieri Google ha tenuto un evento di presentazione in cui ha tolto il velo sui due nuovi smartphone Nexus, ovvero LG Nexus 5X e Huawei Nexus 6P. Entrambi gli smartphone integrano le più recenti tecnologie ma il top di gamma, per via del processore e della RAM, è Huawei Nexus 6P.

In quest’articolo vogliamo comparare le sue caratteristiche con lo smartphone Xiaomi che più gli assomiglia, ovvero lo Xiaomi Mi Note Pro. Essi sono simili non solo per caratteristiche ma anche per dimensioni e per i materiali di costruzione.

Xiaomi Mi Note Pro Huawei Nexus 6P
Dimensioni 155.1 x 77.6 x 6.95 mm 159,3 X 77,8 X 7,3 mm
Display 5,7 pollici IPS con risoluzione QHD 5,7 pollici AMOLED con risoluzione WQHD (2560 x 1440) a 518 ppi
SoC Qualcomm Snapdragon 810 con CPU octa core a GPU Adreno 420 Qualcomm Snapdragon 810 con CPU octa core a GPU Adreno 420
RAM 4 GB 3 GB
Storage 64 GB 32/64/128 GB
Fotocamera posteriore 13 Mpixel con apertura focale f/2.0 12,3 Mpixel con pixel da 1,55 nanometri, apertura focale f/2.0 e messa a fuoco laser
Fotocamera anteriore 4 Mpixel 8 Mpixel
Connettività WiFi b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS con supporto GLONASS, LTE WiFi ac (antenne 2×2 MIMO), Bluetooth 4.2, GPS con supporto GLONASS, LTE cat. 6, NFC
Batteria 3090 mAh 3450 mAh
Sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con interfaccia MIUI 6 Android 6.0 Marshmallow
Prezzo 479 euro (al cambio) 699 euro

Come possiamo vedere, i display sono comparabili anche se utilizzano due tecnologie diverse; il SoC è il medesimo; dal punto di vista della memoria RAM, Xiaomi Mi Note Pro ha un GB in più che potrebbe fare la differenza in caso di multitasking avanzato.

Un’altra grande differenza è nel reparto fotografico dove, almeno sulla carta, riteniamo il nuovo Huawei Nexus 6P leggermente superiore, soprattutto per la nuova tecnologia legata al sensore ed alle dimensioni dei pixel catturati. Lo stesso discorso potrebbe essere fatto anche per la batteria, anche se in maniera meno ampio.

Venendo però al punto principale, ovvero al prezzo di vendita, per noi italiani, nonostante lo Xiaomi Mi Note Pro non sia disponibile in maniera ufficiale, rimane ancora una volta il best-buy. Non sappiamo come mai Google e Huawei abbiano scelto di affibbiare un tale prezzo così elevato (negli USA è di 499 dollari) ma senza dubbio ciò favorirà la concorrenza.

Voi come la vedete? Quale dei due vi piace maggiormente?

Leggi anche

Leave a Reply