Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi Note Pro vs iPhone 6s Plus: specifiche a confronto

Ieri sera è stata presentata ufficialmente la nuova generazione di iPhone. Essa introduce tante novità rispetto ai modelli precedenti ma come al solito, ci piace confrontare ogni nuovo top di gamma con la controparte Xiaomi che più gli assomiglia. Certo, si tratta di un confronto sulla carta ma è quanto di meglio possiamo fare senza avere a disposizione materialmente i due device. L’altro ieri abbiamo confrontato il Samsung Galaxy Note 5 con lo Xiaomi Mi Note Pro | Xiaomi Mi Note Pro vs Samsung Galaxy Note 5: smartphone Note a confronto |. Quest’oggi lo convochiamo un’altra volta, mettendolo a confronto con il nuovo iPhone 6s Plus.

Xiaomi Mi Note Pro iPhone 6s Plus
Dimensioni 155.1 x 77.6 x 6.95 mm 158.2 x 77.9 x 7.3 mm
Display 5,7 pollici IPS con risoluzione QHD 5,5 pollici IPS con risoluzione Full HD e supporto 3D Touch
SoC Qualcomm Snapdragon 810 con CPU octa core a GPU Adreno 420 Apple A9 con CPU dual core da 2 Ghz
RAM 4 GB 2 GB
Storage 64 GB 16/64/128 GB
Fotocamera posteriore 13 Mpixel con apertura focale f/2.0 12 Mpixel
Fotocamera anteriore 4 Mpixel 5 Mpixel
Connettività WiFi b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS con supporto GLONASS, LTE WiFi b/g/n/ac, Bluetooth 4.1, GPS con supporto GLONASS, LTE
Batteria 3090 mAh 2915 mAh
Sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con interfaccia MIUI 6 iOS 9
Prezzo 479 euro (al cambio) 799 euro (probabile)

Nonostante vi sia un’apparente grande differenza di potenza, vi ricordiamo che Apple sviluppa il proprio SoC internamente e lo ottimizza al meglio col proprio software, per cui le prestazioni risultano essere molto migliorate rispetto alla pura specifica sulla carta. Stesso discorso vale per la memoria RAM, che risulta essere dimezzata rispetto allo Xiaomi Mi Note Pro.

Ciò in cui lo Xiaomi Mi Note Pro vince sono le dimensioni della scocca (pur avendo un display più ampio), l’autonomia e soprattutto il prezzo di vendita. In Italia non sono stati ancora annunciati i prezzi ufficiali di iPhone 6s Plus ma siamo abbastanza certi che non saranno inferiori agli 800 euro di base.

Leggi anche

Leave a Reply