Xiaomi Fans Italia

Xiaomi Mi4i: teardown ad opera di Hugo Barra

L’interesse mediatico degli utenti indiani riguardo il nuovo smartphone Xiaomi Mi4i è enorme. Questa grazie sia allo smartphone in se, dotato di caratteristiche tecniche molto interessanti coadiuvate da un prezzo di vendita irrisorio, ma anche grazie alla campagna di pubblicità incominciata da Xiaomi. Un tassello di questa campagna è rappresentato dal teardown dello Xiaomi Mi4i ad opera del Vice Presidente Hugo Barra.

Egli, insieme con i colleghi di PhoneRadar, hanno smontato pezzo per pezzo lo smartphone e ne hanno analizzato tutte le caratteristiche principali. Oltre al video infatti, è stata pubblicata anche una sessione di Q&A in cui il signor Barra ha risposto alle curiosità riguardanti questo device.

Tra le domande più interessanti a cui è stata data risposta, troviamo:

Perchè non vi è uno slot micro SD sullo Xiaomi Mi4i?

La dimensione dello slot per le schede SIM prende già abbastanza spazio. Avremo potuto anche inserire delle nano SIM al fine di ridurre le dimensioni del carrellino e far si che uno slot venisse usato, in alternanza, anche per una micro SD, ma purtroppo non è stato possibile. Nei futuri smartphone però cercheremo di implementare questa feature.

Quant’è la memoria libera per l’utente alla prima accensione?

Non appena si accenderà lo smartphone per la prima volta, si avranno a disposizione circa 10,91 GB di spazio libero a fronte dei 16 GB dichiarati nella scheda tecnica.

La batteria sarà removibile?

No, un pò come avviene sullo Xiaomi Mi4, l’utente non potrà rimuovere la back cover per procedere alla sua sostituzione.

L’estetica della versione MIUI basata su Lollipop di Xiaomi Mi4i sarà quella definitiva?

Si, la ROM sviluppata dai nostri esperti per lo Xiaomi Mi4i ricalcherà quella che vedremo all’interno degli altri MiDevice.

via

Leggi anche

Leave a Reply